+39 333 2693759 info@mgsenterprise.it

SEO e Web Marketing sono il vero valore aggiunto di un Sito web

L’attività di SEO è fondamentale per il buon successo di un Sito web e quindi al contempo di un’attività economica. Tutti hanno un Sito web ma molti sono scettici sulla sua efficacia. Spesso sentiamo affermazioni del tipo: “ Il mio sito non ha mai lavorato…”, “non mi ha contattato mai nessuno…”, “non mi porta clienti…” Infatti il Sito web è quasi sempre realizzato come presentazione di un’attività economica, privilegiando l’aspetto estetico ad ogni altro. Ma l’estetica è solo uno dei fattori determinanti. La vera guerra sul web si combatte con la visibilità, cioè con la facile rintracciabilità sui motori di ricerca da parte di visitatori che hanno una esigenza specifica da soddisfare. Oggi la lotta è per la sopravvivenza e aumentare il numero dei clienti, e di conseguenza del proprio fatturato, è indispensabile. Ecco perché il Sito web deve essere fatto in funzione dell’indicizzazione, ed inserito in un ben più ampio progetto di Web Marketing. Quale deve essere l’approccio che distingue un’attività vincente sul web da una destinata all’anonimato? Il mio consiglio, dopo oltre 15 anni di impegno lavorativo, periodo nel quale ho svolto i ruoli più diversi (sono stato imprenditore e dirigente aziendale con differenti ruoli) per poi arrivare a diventare, nel tempo, webmaster, è di adottare un valido approccio sulla strategia di Web marketing. Detto in soldoni, è importante realizzare un buon Sito web, con contenuti di qualità e articoli che illustrano la capacità dell’azienda nel suo settore, mettendone in valida luce i pregi. Ma una volta messo in piedi il vostro bel Sito, il lavoro è tutt’altro che finito: è proprio qui che inizia il bello!...

Privacy, tolto obbligo del DPS nel Decreto semplificazioni

Parlando di adempimenti della Privacy farà piacere a molti sapere che l’odiato rinnovo annuale del DPS, incubo di tutte le aziende ed i professionisti del bel paese, è stato abrogato con l’approvazione del decreto legge sulle semplificazioni da parte del Consiglio dei Ministri. Il decreto infatti abroga tutte le norme, contenute nel D.Lgs 196/2003 (Codice della Privacy) e al suo Allegato B, che si riferiscono agli obblighi di redazione ed aggiornamento del Documento Programmatico sulla Sicurezza. Il DPS, documento che contribuiva a “fotografare” la Privacy policy del soggetto che svolgeva il trattamento di dati di terzi, agli occhi del legislatore (in questo caso la normativa di riferimento era stata emanata a livello europeo e successivamente recepita dal nsotro ordinamento) si rendeva necessario per consentire un costante miglioramento del livello di sicurezza applicata al trattamento. Per quanto ci riguarda, pur svolgendo la nostra Azienda un servizio di consulenza in materia di Privacy, non esitiamo a definire la Privacy una cosa del tutto burocratica ed assolutamente inutile, oltre che improduttiva e addirittura dannosa per le Aziende. Detto senza peli sulla lingua, una STRONZATA DETTATA DAI BUROCRATI EUROPEI, AUTENTICI SCALDASEDIE DI BRUXELLES. Non da meno si sono rivelati I NOSTRI BUROCRATI, AUTENTICI MAESTRI DEL NULLA, CHE IN UN MOMENTO DEL GENERE E CON IL PAESE CHE AFFONDA, AMANO DISCUTERE DEL SESSO DEGLI ANGELI E DELLA FILOSOFIA DI TUTTO CIO’ CHE E’ ASSOLUTAMENTE IMPRODUTTIVO PER LA NOSTRA ECONOMIA E PER LA SALVAGUARDIA DI QUALCHE POSTO DI LAVORO! Noi stessi ci siamo più volte vergognati di dover svolgere un adempimento del genere chiedendo necessariamente un compenso per doverlo fare. Come non dare ragione al...
Translate »