+39 333 2693759 info@mgsenterprise.it

Aprire una società o un’ azienda in Bulgaria, o anche delocalizzare in outsourcing alcune funzioni aziendali è un affare molto vantaggioso… basti pensare che in Bulgaria, pur essendo un paese europeo, si paga il

10% di tasse!

(10% sugli UTILI DI IMPRESA e 10% sugli STIPENDI e sui REDDITI DI PERSONE FISICHE).

I costi di gestione societaria, inoltre, sono tra i più bassi di tutta Europa!

Aprire-società-e-azienda-in-bulgaria-esternalizzare-impresa

 

MA E’ NECESSARIO FARE COMUNQUE UNA PREMESSA, CHE RITENIAMO POSSA VALERE ANCHE COME NOSTRA PRESENTAZIONE:

Lavorare in Bulgaria non è facile, anche se i vantaggi sono molti… l’alfabeto è cirillico e da soli, senza l’ausilio di collaboratori in loco, molto difficilmente potrete operare con una società in Bulgaria…!
Basti pensare che li non esiste la figura del commercialista, loro utilizzano normalmente un semplice ragioniere, non in grado di comprendere la complessità delle esigenze di un imprenditore italiano o europeo.
Per questo riceviamo spesso richieste da parte di imprenditori che ci chiedono di risolvergli problemi o di rimediare ai problemi provocati da altri…”PROFESSIONISTI”.
Noi siamo presenti in Bulgaria da diversi anni, il nostro staff è altamente professionale e in grado di parlare sia in italiano che in inglese e di supportarvi in ogni vostra esigenza.
Perché le nostre tariffe non più alte di quelle dei nostri competitor:
1. Il nostro prezzo è “CHIAVI IN MANO” (non ci sono altri costi da aggiungere, come normalmente succede agli altri);
2. Noi offriamo SERVIZI DI QUALITA’, a partire da una CONSULENZA ed un costante supporto IN MATERIA FISCALE;
3. Inoltre siamo presenti, quindi potrete materialmente incontrarci, sia in ITALIA che in BULGARIA.

SIAMO GLI UNICI CHE POTETE INCONTRARE PRIMA IN ITALIA E SUCCESSIVAMENTE A SOFIA…!!!

Nord Italia – Bologna

Centro e Sud Italia – Roma

 

PRATICHE PER

APERTURA SRL IN BULGARIA CHIAVI IN MANO…!

INCLUSA CONSULENZA E SERVIZIO COMPLETO START-UP (*)

(*) Servizio “chiavi in mano”!

IN OFFERTA A PARTIRE DA:


1.250 Euro + Iva

FINO AL 30 NOVEMBRE 2017


SRL GIA’ COSTITUITE

DISPONIBILI DA SUBITO

A PARTIRE DA 2.500,00


SPESE DI GESTIONE:

DOMICILIAZIONE: A PARTIRE DA Euro 30,00 + Iva mensili

CONTABILITA’: A PARTIRE DA Euro 100,00 + Iva mensili (inclusa dichiaraz. IVA mensile con comunicazione Intrastat)


Aprire una azienda o una società in Bulgaria può essere una soluzione ai molti problemi che gli imprenditori hanno oggi in Italia.

Perché la Bulgaria?

  • La Bulgaria è lo stato dell’Unione Europea con la pressione fiscale più bassa, solo il 10% sia sull’utile della società che sul reddito di persona fisica, indipendentemente dal reddito dichiarato.
  • Aprire una società in Bulgaria è possibile anche avendo la residenza in un altro Stato, come ad es. l’Italia.
  • Vi è la possibilità di domiciliazione aziendale.
  • Il costo della mano d’opera, cioè degli stipendi per il personale, è il più basso di tutta la CE.
  • Potrete tranquillamente aprire c/c bancari e avere l’operatività online tramite l’home banking e carte di credito/debito, quindi potrete facilmente gestire il conto corrente dovunque sarete.
  • Potrete intestare alla vostra società bulgara auto, furgoni e mezzi da lavoro legalmente, utilizzabili ovunque e con costi assicurativi che variano dai 100 ai 200 euro (in base alla cilindrata del veicolo).
  • … vi servono altre motivazioni??? Chiedete e ve le daremo…!!!

E-mail : info@mgsenterprise.it
Cell./Mob.: +39 333.2693759


Visita il sito web della BTF SERVICES, la nostra Società PARTNER in Bulgaria


Svolgiamo inoltre Servizi per la ricerca e selezione di fornitori in Bulgaria e nei paesi dell’Est Europa


Per una consulenza gratuita sull’ apertura di una società in Bulgaria inviateci una Mail o scriveteci tramite il modulo di richiesta che trovate sul lato destro di questa pagina, un nostro Responsabile Vi contatterà appena possibile per illustrarvi i nostri Servizi per la Bulgaria.

Massimiliano Purinan
MGS Enterprise


MGS_Staff

Contattaci

* Campi richiesti

 

GLI UFFICI DELLA NOSTRA SEDE AL CENTRO DI SOFIA

apertura-srl-in-bulgaria-tasse-piu-basse-d-europa
apertura-srl-in-bulgaria-tasse-piu-basse-d-europa_02
apertura-societa-in-bulgaria-tasse-piu-basse-d-europa
apertura-azienda-in-bulgaria-tasse-piu-basse-d-europa

(Eventuali consulenze in materia amministrativa e fiscale per l’Italia e la Bulgaria saranno quotate su richiesta del Cliente.)

Ci teniamo a sottolineare che, a differenza di quasi tutti i nostri concorrenti, MGS fornisce servizi di consulenza sia in Italia che in Bulgaria: in entrambi i paesi disponiamo di struttura logistica in grado di fornire supporto e consentirvi di sviluppare il vostro business e per ogni vostra esigenza.
Questo aspetto rappresenta il vero valore aggiunto di MGS rispetto a tutti i nostri competitor: siamo l’unica vera realtà realmente presente ed operante sia in Italia che in Bulgaria.

I vantaggi della Bulgaria:

Vantaggi fiscali – imposte fiscali:

– sul reddito delle persone fisiche: 10% (indipendente dall’ammontare, non ci sono scaglioni come in Italia…!);

– sull’ utile di impresa: 10%.
Come intuibile si tratta del livello di imposizione fiscale più basso di tutto il continente europeo (paradisi fiscali a parte).

Costi e burocrazia contenuti
Ad esempio, per aprire una SRL in Bulgaria sono sufficienti:

Capitale Sociale minimo: a partire da 1 euro (consigliamo almeno 10 leva, circa 5 euro);

Adempimenti: a partire da 6 giorni lavorativi; l’atto costitutivo può essere fatto in 2 o più lingue, con autentica notarile;

Professionisti: Avvocato, notaio e commercialista, tutti trilingue (italiano, inglese e bulgaro); MGS mette inoltre a disposizione personale qualificato che svolgerà la funzione di traduttore, in grado di seguirvi passo passo per tutte le vostre esigenze.


Ulteriori vantaggi

Presenza di Zone franche per le importazioni (in cui non si applicano dazi doganali ed IVA sulle merci, materie prime e semilavorati extre UE

Presenza di Zone a tassazione ulteriormente agevolata per le aree depresse.


Affidatevi a noi per i Servizi di consulenza per apertura azienda o società (Srl) in Bulgaria

MGS dispone di una Sede multiservizi situata al centro di Sofia, capitale della Bulgaria.
Disponiamo inoltre di collaboratori, professionisti e consulenti qualificati, sia in Italia che in Bulgaria, per poter soddisfare ogni tipo di esigenza.
I professionisti dei quali ci avvaliamo in Bulgaria, fra cui avvocato e commercialista, sono tutti di lingua italiana.
La Consulenza è finalizzata alla apertura di una EOOD/OOD Bulgara (ovvero tipo Srl italiana, con socio unico o con più soci) comprensiva di adempimenti fiscali, comunicazioni obbligatorie ed apertura di conto corrente, oltre che di una missione esplorativa.

Pratiche di apertura azienda o società (SRL) a Sofia – Bulgaria

Il nostro Servizio comprende:

  • Redazione Statuto società a responsabilità limitata bulgara in doppia lingua (italiano e bulgaro);
  • Redazione Contratto di gestione e amministrazione nei confronti dell’amministratore in doppia lingua (italiano e bulgaro);
  • Ricerca Istituto bancario idoneo e apertura conto società;
  • Assistenza versamento capitale sociale (il capitale sociale di una Srl in Bulgaria può essere anche 1 euro);
  • Presentazione documentazione al registro delle imprese bulgaro;
  • Consulenza specializzata in italiano, inglese e bulgaro per tutti gli adempimenti necessari.

Oggi molte PMI italiane si trovano di fronte a difficoltà praticamente insormontabili.

Per questo molti decidono di aprire una società in Paesi europei che offrono vantaggi consistenti in una tassazione accettabile, burocrazia contenuta e bassi costi di gestione ed operativi.

Aprire-azienda-o-società-in-bulgaria

I problemi che gli imprenditori in Italia devono affrontare quotidianamente sono quelli che ormai ben conosciamo, cioè:
  • alto costo del lavoro
  • alto costo degli oneri previdenziali ed assicurativi
  • pressione fiscale alle stelle
  • inefficienza di ogni tipo di servizio pubblico
  • burocrazia e adempimenti da paese del terzo mondo!!!

Affrontare questi problemi significa, per un imprenditore, dover scalare una montagna insidiosa e, a volte, insormontabile.
Detto in soldoni, una sfida già persa in partenza!

Ma una soluzione interessante ci viene offerta dalla possibilità di decentrare funzioni operative oppure addirittura l’intera struttura produttiva in un altro paese, pur rimanendo sempre all’interno dell’Unione Europea.
E’ sufficiente che l’azienda disponga della possibilità di svolgere altrove anche solo qualche singola funzione, come ad esempio la produzione, la logistica o l’attività amministrativa o di segreteria. Naturalmente il maggior vantaggio si ha nel caso di outsourcing o di trasferimento della produzione per imprese di tipo industriale e, anche se le dimensioni sono quelle di una PMI, l’opportunità diventa senz’altro molto vantaggiosa.
Questo porta indubbiamente a vantaggi notevoli, laddove è possibile trasferire altrove, in parte o completamente, la propria attività.

Le situazioni possono essere diverse e vanno sicuramente approfondite con consulenti professionali.
A seconda dei casi possiamo parlare di strategie di esternalizzazione, outsourcing, decentramento produttivo o trasferimento di azienda vero e proprio.

Innanzitutto è necessario considerare quali funzioni possiamo esternalizzare o trasferire in outsourcing. Per questo è necessario valutare tutti i processi produttivi e le funzioni necessarie al buon funzionamento dell’attività aziendale.

Fra i numerosi viaggi che il nostro Staff ha compiuto all’estero, sia nella UE che al di fuori, abbiamo potuto verificare di persona che la Bulgaria è una realtà di sicuro interesse per l’esternalizzazione di un’attività.
Un vantaggio non da poco è costituito dal fatto che la Bulgaria si trova a sole 2 ore di aereo dall’Italia e sempre all’interno della Comunità Europea.

Ecco un elenco sintetico dei benefici ai quali andreste incontro decentrando, in tutto o in parte, la vostra attività in Bulgaria.

Perché investire in Bulgaria

La Bulgaria, importante crocevia tra l’Europa orientale e la Russia, possiede un’economia liberale aperta agli investitori stranieri e presenta una buona stabilità interna, sia a livello macroeconomico che politico.
I progetti di potenziamento delle infrastrutture in corso renderanno in breve tempo il Paese più moderno, consentendo collegamenti con ogni area dello stesso.
Il regime di cambio fisso con l’euro (1 EURO = 1,95583 BGN) ha permesso di non avere più oscillazioni con i cambi delle valute europee.
Il Paese ha inoltre un livello di debito pubblico particolarmente contenuto.

Protezione degli investimenti esteri

Agli investimenti stranieri sono inoltre accordate particolari agevolazioni: protezione dall’esproprio o nazionalizzazione (se non per motivi di interesse nazionale e previo adeguato risarcimento), possibilità di trasferire liberamente e ovunque profitti e capitali.
Inoltre, agli investimenti esteri registrati precedentemente all’introduzione di eventuali restrizioni non si applicheranno le suddette restrizioni per un periodo di dieci anni dal momento dell’entrata in vigore delle restrizioni.


Riportiamo di seguito un interessante articolo che sintetizza ed approfondisce alcuni aspetti e ben rappresenta la situazione attuale.

APRIRE AZIENDA O SOCIETA’ IN BULGARIA

Per aprire una azienda o una società in Bulgaria oggi è sufficiente una settimana, e comunque entro 2 settimane è possibile svolgere tutte le pratiche burocratiche necessarie, compresa la registrazione alla Camera di Commercio bulgara e l’emissione della Partita IVA bulgara.

1. Come si registra una società in Bulgaria? Uno straniero è in grado di farlo da solo?

Dopo aver raccolto i documenti richiesti (elencati nel regolamento n.1 del Registro delle Imprese), i cui esemplari sono stati pubblicati online sul sito del Registro, coloro che desiderano aprire una società hanno due opzioni. La prima è di presentarli in loco presso l’agenzia, la seconda è presentarli online attraverso una firma elettronica. Chiunque parli la lingua bulgara o abbia un interprete, può facilmente effettuare la registrazione da solo.
Con l’entrata della Bulgaria nella UE la lingua bulgara è stata introdotta come lingua ufficiale dell’Unione, in modo che l’amministrazione non abbia l’obbligo di mantenere la versione bilingue nei propri siti. In questo senso, uno straniero che non abbia nessuno che lo accompagni e che non parli la lingua, difficilmente può affrontare da solo la registrazione della società.

E’ comunque possibile contattare con facilità un intermediario che sarà in grado di svolgere la pratica e di guidare l’imprenditore negli adempimenti necessari.

2. Quanto tempo ci vuole per l’intero processo di registrazione?

Il periodo previsto dalla legge è di 14 giorni (2 settimane). Ma in pratica la registrazione di una società, che si tratti di una ditta individuale (ET), di una SRL (EOOD/OOD) o di una società per azioni (AD), è di circa 2-3 giorni lavorativi dal momento in cui l’intera pratica dei documenti necessari viene consegnata. Il richiedente può monitorare personalmente sul sito del Registro delle Imprese (nella sezione “Справки” -verifiche-) lo stato della pratica e nel momento in cui si verifica che i propri dati sono stati pubblicati, può venire personalmente e ricevere la conferma della registrazione.

3. Solo un anno fa, per registrare un’azienda in Bulgaria, erano necessari 35 giorni lavorativi. Come sono stati sveltiti i tempi oggi?

Nel frattempo è stata fatta un’attenta analisi del lavoro dei dipendenti nelle varie fasi e si è scoperto che c’erano funzionari che esaminavano una domanda al giorno. Si tratta di dipendenti ben pagati e, per l’amministrazione bulgara, era inaccettabile questo livello di produttività.
Così è stata introdotta una normativa giornaliera, in origine destinata alle procedure di emergenza, applicata fino a raggiungere, oggi, la scadenza dei 14 giorni necessari per una normale pratica di registrazione. La normativa dipende dal tipo di richiesta, a seconda se si elabori una richiesta per una ET o per una AD.

4. Qualche tempo fa è stato annunciato che potrebbero esserci alcune riduzioni delle tariffe. Qual è la situazione attuale?

La riduzione delle tariffe per ora è solo sui servizi online. Lì sono del 50% inferiori rispetto alla registrazione di una società allo sportello. Ma si è attualmente in attesa della delibera del Gruppo di Lavoro del Ministero della Giustizia, in cui saranno designate eventuali riduzione delle tariffe.

5. La registrazione per via elettronica delle aziende funziona? E qual è la proporzione con il numero di quelle che si registrano direttamente allo sportello?

L’interesse c’è ed è in costante aumento. Per incentivarlo ulteriormente è stato ulteriormente ridotto il prezzo per la presentazione online dei documenti (del 50%) rispetto a quello allo sportello, al posto dell’allora 30%. Se nel 2008 la quota delle registrazioni on-line è stata solo il 14%, nel 2011 esse sono state il 39%, il numero è quasi triplicato.

6. Il numero di imprese italiane in Bulgaria è in aumento?

Secondo i rilevamenti statistici al 31.12.2013 sono presenti sul territorio bulgaro oltre 1.000 imprese italiane.
Prendendo come monitoraggio il periodo dal 01.01.2011 al 03.11.2011 si sono registrate un totale di 460 aziende, di cui 278 nuove. 9 sono state le chiuse rilevate.
Questo dimostra chiaramente che nel solo anno 2011 (nei primi 11 mesi), si sono registrate più aziende rispetto al totale del 2009 e 2010.
Il trend dell’ apertura di società in Bulgaria da parte di imprenditori italiani è, tutt’ora, in continua crescita.

E con la profonda crisi economica e l’insostenibile pressione fiscale che si trova ad affrontare chi opera in Italia stiamo assistendo ad un trend di trasferimenti di aziende e società in Bulgaria sempre crescente.


Per una consulenza gratuita sull’ apertura di una società in Bulgaria inviateci una Mail o scriveteci tramite il modulo di richiesta che trovate sul lato destro di questa pagina, un nostro Responsabile Vi contatterà appena possibile per illustrarvi i nostri Servizi per la Bulgaria.

Massimiliano Purinan
MGS Enterprise


TAG: Apertura società in Bulgaria, Milano, Torino, Aosta, Genova, Trento, Venezia, Padova, Verona, Treviso, Udine, Pordenone, Trieste, Bologna, Modena, Firenze, Lucca, Grosseto, Ancona, Macerata, Perugia, Terni, Roma, Latina, Frosinone, Rieti, L’Aquila, Pescara, Campobasso, Napoli, Bari, Lecce, Brindisi, Taranto, Potenza, Reggio Calabria, Palermo, Catania, Cagliari.

Translate »